Barriere Architettoniche

Cosa sono le barriere architettoniche

Viene considerato barriera architettonica qualunque elemento che impedisce, limita o rende difficoltoso (se non impossibile) spostamenti, o l'uso di servizi, da parte di persone con limitata capacit� motoria o sensoriale.

Un elemento per non essere definito barriera architettonica, deve risultare accessibile e non un ostacolo per alcun individuo, questo per garantire al maggior numero di persone il diritto alla libert� di movimento.

Questo ha portato alla ricerca di parametri comuni determinando cos� quali elementi sono da considerarsi barriera architettonica.
Ecco alcuni esempi classici di barriere architettoniche: scalini, rampe con pendenze eccessive, porte strette, rialzi, marciapiedi stretti, spazi ridotti, ascensori piccoli ..
Oltre a questi casi cos� evidenti esistono anche altri tipi di barriere architettoniche, purtroppo a volte invisibili ai pienamente abili come: finestre, banconi da bar, parapetti troppo alti che impediscono la visibilit� ad esempio ad invalidi in carrozzella, sentieri di ghiaia, marciapiedi senza sufficiente spazio per la salita e discesa, semafori privi di segnalatore acustico, ma anche barriere "virtuali", come siti internet non conformi agli standard di accessibilit�.
L'elenco � drammaticamente e potenzialmente infinito, dato che dovrebbe tener conto dei molteplici tipi di disabilit�.

Per informazioni su BarriereArchitettoniche.com
Contattare il webmaster del sito scrivendo a
webmaster@barrierearchitettoniche.com